Carrello - € 0

Non hai articoli nel carrello.

È un inno ad uno dei primi firmatari del Manifesto Futurista ma soprattutto il simbolo di un bel gioco di squadra, in famiglia, quello che ha dato vita a Severino, il nuovo vino prodotto dall’Azienda Agricola Mapei.


Severino


Si tratta di uno Chardonnay che, imbottigliato in questi giorni, farà il suo ingresso in società fra Natale e Capodanno 2018, vestito dall’etichetta futurista realizzata da Angela Florio l’ideatrice di DecorAzione.

Così suo padre - Valerio Florio - che con le parole ha già dato vita a Bolle di Balla – lo spumante Brut, Fortunato – il Pecorino e Ardengo il Montepulciano d’Abruzzo ha immaginato l’arrivo dello Chardonnay in famiglia: “… per celebrare uno dei primi firmatari del Manifesto Futurista, Gino Severini, proporrei di chiamare Severino il nuovo prodotto dell'Azienda. L'austerità della parola "severo" è addolcita dal diminutivo: allusione autoironica che non dispiace rilevare in un prodotto vinicolo quasi sempre presentato con pomposa enfasi. E mi piace anche sottolineare che il carattere del giramondo Artista - poliedrico, duttile, fantasioso - è simile a quello del vitigno Chardonnay, che è coltivabile in moltissime regioni italiane o straniere, e genera vini d'ogni genere, fermi o frizzanti, freschi o invecchiati, barricati ecc…

D’altronde - conferma Pietro Tonini, che nelle campagne dell’Azienda Agricola Mapei ci lavora tutti i giorni – la terra d’Abruzzo è un’ambiente favorevole per questo vitigno internazionale.

Il vitigno Chardonnay ben si è adattato, anche grazie alla sua rinomata flessibilità, ai contrasti del garbino, dello scirocco e della tramontana tipici della collina pescarese. I terreni argillosi e ricchi di scheletro ne hanno esaltato i colori e i profumi che la raccolta a mano dei piccoli grappoli conserva integra”.



Per ordinare Severino solo o abbinato a Fortunato, Ardengo e Bolle di Balla il numero di riferimento è quello di Eleonora Tonini che risponde al +39.3470827240 o allo 085.847183 ma l'ideale è mandare una mail a info@agricolamapei.it perchè ultimamente è molto impegnata e alterna la presenza sul campo a quella in tv.

Guardate qui!

 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

 

Alle origini della bontà - Da sabato 10 novembre 2018 alle ore 11.30 per 4 puntate nel viaggio nel mondo delle eccellenze italiane c'è anche

l'Azienda Agricola Mapei che fornisce alla Barilla il suo grano. Intervistata dallo chef Davide Oldani,

Eleonora racconta la sua passione, la sua terra, la sua scelta di vita.

L'arrivo dello chef in Azienda è intorno al 33° minuto.

Qui ci sono alcune foto della puntata:

http://www.agricolamapei.it/igallery/category/view/id/17/#prettyPhoto

 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

DegustAZIONE di olio, vino e conserve

Azienda Agricola Mapei

www.agricolamapei.it 

MACCHIE D’OLIO IN CORTILE

17 e 18 dicembre 2016

dalle 10 alle 20.00

Via del Babuino, 51 Roma


 

Macchie d'Olio in Cortile è una degustazione di olio, vino e conserve dell'Azienda Agricola Mapei.
In trasferta a Roma per un intero fine settimana la Dispensa Mapei - con le sue gelatine, i ceci, le confetture e il mistico Santopalato - trova spazio all'interno della galleria d'arte di Palazzo Cerasi che per l'occasione espone le più grandi opere della famiglia Mapei - olio e vino d'autore - prodotti in Abruzzo, sulle colline noccianesi.
L'appuntamento è per il 17 e 18 dicembre dalle 10 alle 20.00 nel cortile del civico 51 di via del Babuino che nel 1887 ospitò la fontana del Sileno il quale, noto per la sua bruttezza, diede il nome alla strada.
Subito dopo averlo incontrato davanti a Sant'Attanasio, camminando fino all'altezza  della chiesa anglicana troverete il portone aperto e le nostre bottiglie pronte per essere stappate al vostro arrivo.
Vi aspettiamo!

Palazzo Cerasi
Via del Babuino, 51
00187 Roma
Maddalena. 3471893253
Eleonora. 3470827240
0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Sabato 27 agosto, ore 19.00

Degustazione di vini e prodotti dell'Azienda Agricola Mapei


 



Vi aspettiamo al Trappeto Mapei di Nocciano per celebrare insieme  della raccolta delle uve. Un percorso eno-gastronomico di vini e prodotti dell'Azienda Agricola Mapei che, tra il Gran Sasso e la Maiella, produce quattro varietà di olio extravergine D.O.P - l’Aprutino Pescarese, il Leccio del Corno, l’Itrana e il biologico – e tre differenti vini - Fortunato, il bianco Pecorino IGT; Ardengo, il rosso D.O.C. Montepulciano d’Abruzzo; Bolle di Balla, lo spumante Brut di Pecorino. A questi si aggiungono alcuni prodotti biologici - ceci, farro, gelatine di uva e marmellate - protagonisti dei piatti proposti durante la serata.  

 

Sarà facile trovare la strada per il Trappeto Mapei perché dalle ore diciannove le indicazioni ve le daranno le note - di blues, soul e musica d’autore italiana - provenienti dalle vigne, dove suonerà il giovane artista Luca Mongia con i musicisti abruzzesi Mirko Di Staso, basso elettrico; Fabio Della Cuna, sax; Giacomo Pasutto, batteria.

 

 

Con il calar del sole la facciata dell’Azienda Agricola Mapei s’illuminerà grazie ai lavori di DecorAzione di Angela Florio, proiettati en plein air.

 

Alle venti l’appuntamento è con l’Abruzzo e i racconti di Valerio Florio.

 

Vivace sarà lo show cooking di Francesca Romana GaglioneTheFoodorialist.com – live dall’Abruzzo e online sui social con una ricetta a base di prodotti della Dispensa Mapei da abbinare agli olii extra vergine D.O.P. e ai vini, Fortunato, Ardengo e Bolle di Balla.

 

Alle ventuno e trenta le gioie e i dolori di “Fottuta campagna” (Fazi Editore 2016) -

 

della scrittrice Arianna Porcelli Safonov - ci faranno sorridere grazie al RìDING Tristocomico interpretato dal suo alterego Madame Pipì.

 

Per condire le emozioni della serata con la gioia del palato abbiamo ideato un menù nostrano al quale sarà possibile accedere solo con il

 

Kit degustazione (al costo di 5euro o 10euro con gadget)

 

Per prenotare il kit online Cliccate qui

oppure scrivete a dispensa@agricolamapei.it

indicando nome, numero ed età dei partecipanti.

Oppure telefonate ai numeri 347/1893253 e 085/847183



 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini


Ceci secchi - sacchetto da 500gr.


La reinterpretazione di un detto abruzzese si trasforma in un inno al “cecio”, a quelli nostrani in particolare che, introdotti recentemente nella produzione dell’Azienda Agricola Mapei, hanno dato vita ad un ciclo virtuoso che parte dal basso ma porta molto in alto.

Il riassunto di questo produttivo rapporto con la natura è che i ceci fanno bene, sia al terreno - perché lo arricchiscono di azoto - che in tavola, perché ci si preparano ricette sfiziose e sane.

I ceci favoriscono il mantenimento dell’equilibrio nutrizionale perché sono una buona fonte di vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6), di vitamina C ed E, di sali minerali, soprattutto calcio, ferro, magnesio e fosforo.

Non eravamo entrati tanto nello specifico quando abbiamo deciso di piantare alcune di queste leguminose vicino al Trappeto Mapei… ma sapevamo però che il cece (Cicer arietinium) è una delle migliori amiche delle piante mediterranee con le quali condivide una vita felice soprattutto in zone dove il terreno povero e sassoso – come il nostro - appare ostile a molti.

La presenza della cece garantisce una produzione di azoto dunque e prepara il suolo per le colture che seguiranno.  È per questo che è benvenuta fra gli olivi e vicino alla vigna dell'Azienda Agricola Mapei.

La maggior parte dei legumi raccolti quest'anno sono già finiti nelle pentole di zie e affezionate clienti che si sono aggiudicate una modesta produzione dalle eccellenti qualità.

Per soddisfare il palato di chi non ha avuto il piacere di assaggiare almeno un pacco di Ceci Mapei - in vendita nel nostro dispensa virtuale - abbiamo deciso di prendere provvedimenti!

Il prossimo anno infatti, tra febbraio e marzo, semineremo qualche pianta in più e verso giugno, quando le vedremo ingiallire potremo estirpare i baccelli secchi, rimboccarci le maniche e cucinare una delle deliziose ricette nostrane.

Se volete qualche suggerimento, cliccate qui!

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

 

Un tour virtuale a Como per vedere #Mindfulness insieme a Cristiano Alviti e per scoprire la nuova forma degli olivi dell'Azienda Agricola Mapei che oggi sono diventate delle opere d'arte.

 

CLICCA QUI

 

 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Grano, fiori e miele Mapei


Il grano saraceno, i suoi fiori, il miele e le api Mapei. Un ecosistema green che fa contenti tutti!

 

Simpatizzanti del carboidrato, amanti del convivio, appassionati della buona avola… quale gaudente Mapei avrebbe mai pensato di dover valutare un “grano diverso” per poter sfamare gli eterogenei palati della famiglia,con un sano piatto di pasta?

La sfida al contrappasso ci ha rafforzato e invece di immaginare una sola soluzione ne abbiamo trovate due in un unico seme, la cui varietà mellifera è ideale sia per i celiaci che per le nostre api: il grano saraceno.

 

Malgrado il nome non si tratta di un cereale bensì - appunto - di un seme, della stessa famiglia del rabarbaro e dell’acetosa. Una pianta  erbacea (dai fiori bellissimi), annuale, che compie il suo ciclo biologico in 80-120 giorni.

 

Vogliamo alimentare le nostre api con una coltura di grano saraceno al duplice scopo di produrre una farina adatta ai celiaci…” questo è lo slogan greenpapà Pietro Tonini che si sta prodigando per saziare gli “affamati”. 

 

Grazie all’operosità di Eleonora - la quale alimenta con coraggio e dedizione l’Apificio Mapei e produce una quantità preziosa di Miele di Mele – sono stati seminati due ettari di “oro” che non necessita di concimazione né di diserbo (perché ha di per sé una funzione che impedisce la crescita delle infestanti) ma che ha un peso specifico molto basso.

 

Questa “leggerezza” ha dato vita ad una farina nutriente ed energizzante - con le sue 343 calorie per etto – è da considerare come una gradevole alternativa al riso e un ottimo sostituto per coloro che sono sensibili al frumento o ad altri cereali che contengono le proteine del glutine.

 

Il polline invece se lo spartiscono le api che in cambio ci regalano una modesta ma generosa dose di dolcezza.

 

Ormai entrato nel ricettario bio degli chef 2.0 il grano saraceno dell'Azienda Agricola Mapei sarà venduto nella Dispensa Mapei il prossimo Natale.

 

Per il #MielediMele invece conviene scrivere ad info@agricolamapei.it e sperare che l'apicultrice ne abbia tenuto da parte un vasetto anche per voi affezionati!




0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

 Mindfullness - Patrizio e Cristiano Alviti in mostra a Como

 

I tronchi secolari della Mapei sono diventati delle opere d’arte protagoniste di Mindfulness, l’esposizione di Cristiano e Patrizio Alviti in mostra sul Lago di Como dal 3 ottobre 2015.

 

 

Degustazioni, fiere, panel, festività e matrimoni… siamo stati protagonisti di tanti eventi e all’appello ci mancava proprio un bel momento di riflessione e consapevolezza arrivato grazie a Cristiano e Patrizio Alviti, i due fratelli e artisti poliedrici che a Nocciano, presso l’Azienda Agricola Mapei, hanno trovato l’ispirazione per realizzare le sculture di Mindfulness.

 

La mostra, il cui filo conduttore è la natura, fra le varie vede esposte delle opere realizzate con gli ulivi donati dall’Azienda Agricola Mapei ai due artisti romani, che ai tronchi scalfiti dagli eventi, hanno dato nuova vita, salvandoli dall’inesorabile fine alla quale li stavamo accompagnando.

 

Tagliate grossolanamente per esigenze più terrene, come accendere il camino e mettere da parte la legna per l’inverno, le sezioni degli alberi con quelle radici aggrovigliate, le curvature vive del legno e le forme antropomorfe ancora intatte, hanno attratto gli Alviti che vi si sono immersi, con le mani, la testa, la passione.  

 

Altro che braccia strappate all’agricoltura, le nostre, che per l’Azienda Agricola Mapei combattono ogni giorno, si sono piegate con le loro per sostenere il progetto artistico degli Alviti e alimentare, nuovamente, un lavoro molto nobile e apprezzato alla famiglia Mapei: l’arte.

 

Pensata per il suggestivo ed evocativo spazio della Caserma de Cristoforis di Como e nato dall’idea di dare voce “artistica” ai temi dell’Expo Milano 2015 - Mindfullness - porta in trasferta non solo gli alberi abruzzesi dell’Azienda Agricola Mapei ma la natura in tutte le sue forme, da quella umana a quella materica, da quella vegetativa a quella ambientale, da quella evocativa a quella reale.

 

Ogni istallazione è rappresentata da binomi/contrari: grandi tele semi-figurative che esprimono la natura vegetativa: alberi, boschi, sogni, magia, illusioni, risvegli, emozioni abbinate a sculture materiche e “pesanti” che parlano di potenzialità inespresse degli individui, della natura stessa, di crisalidi, di prigioni, d’impotenza, immortalità, forza, speranze, paura, rabbia.

 

Di sicuro impatto visivo ed emozionale - certificato dal supporto editoriale di Lifegate che di Planet, People e Profit se ne intende e dalla curatela di Werner Bortolotti - vi suggeriamo di andare a visitare Mindfulness e darci un feedback sulle opere che rimarranno esposte presso la Caserma De Cristoforis.

Se avete invece avete voglia di vivere i nostri ulivi ancora attaccati a terra e con le braccia pronte per la prossima raccolta delle olive, venite al Trappeto Mapei durante la molitura o adottate il vostro I-Olive sul nostro sito: www.agricolamapei.it


N.B. L’occasione potrebbe essere l’ideale per visitare inoltre l’Orticolario, la mostra di giardinaggio che si tiene il 2-3-4 ottobre presso Villa d’Erba, l’ex residenza dei Visconti sul Lago di Como.

 

 

 

 

 

 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

La raccolta delle zucche, 1873. Olio su tela (h. 178, l. 98). Bergamo-Collezione Franco.


Venerdì 28 agosto 2015, celebriamo insieme la raccolta delle uve presso l’Azienda Agricola Mapei


Toglietevi le scarpe, incrociate le dita e godetevi l’atmosfera bucolica. Quando sarete qui, sul prato del Trappeto Mapei, protetti dalle curve della Bella Addormentata e dalle rocce della Majella, inebriati dal profumo dei grappoli maturi e dall’affettuosa accoglienza, vorrà dire che siete nel posto giusto… che la festa sta per cominciare!

 

La vendemmia non è solo un lavoro per noi ma un rito da celebrare, affinché, anche quest’anno, la terra ci aiuti a produrre quei succhi che tanto rallegrano le nostre tavole - Fortunato, Ardengo e Bolle di Balla - e quelli che le rallegreranno dall'anno prossimo, ovvero Rosa Rosà e Sant'Elia - il Cerasuolo e il Passito - che presto occuperanno una riga nel menù dei vini prodotti dall'Azienda Agricola Mapei.

 

Non servono incantesimi per animare la vendemmia, socializzante di per sé, ma una manciata di allegria e tanta voglia di condividere un rito antico e fascinoso praticato in tutta Italia.

 

L’Azienda Agricola Mapei, in Abruzzo, sulle colline noccianesi, quest'anno festeggia così:

 

Ore 19.00 – Video mapping sulla facciata del Trappeto Mapei con le fotografie di  Marco Romualdi

Ore 19.30 – Sant’Elia e Rosa Rosà: vi presentiamo le nuove etichette Mapei... che verranno!

Ore 20.00 – L'Abruzzo, il rito e i racconti di Valerio Florio

Dalle 20.30 – Il PicNic* di FourKitchen per degustare i nostri vini e olii con qualcosa di buono sullo stomaco!

Ore 21.00 – Il concerto jazz nella vigna

 

Vi aspettiamo Venerdì 28 agosto 2015 dalle ore 19.00 per trascorrere una bella serata insieme.

N.B. Le porte del Trappeto Mapei sono aperte ma, per garantirVi la più calda ospitalità, abbiamo bisogno di una conferma… s'il vous plaît!

 

- Il Kit per la degustazione è a edizione limitata e ha un costo di 5€. Al suo interno troverete tutto il necessario per godere di un vero e proprio déjeneur sur l'herbe. Per aggiudicarselo è necessario registrarsi sul sito - www.agricolamapei.it/customer/account/login - o cliccare Mi Piace sulla pagina Facebook

 

- Il menù previsto per la serata sarà a base dei prodotti dell'Azienda Agricola Mapei - come il farro, i ceci, il miele e i prodotti a km zero provenienti dalla nostra bella terra, l'Abruzzo - tutto messo insieme da FourKitchen, che ringraziamo. Per scoprire di chi si tratta, cliccate QUI.

 

 

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini
 
 
 
Sabato 13 e domenica 14 dicembre 2014 
dalle h.17.00 alle 21.00
Palazzo Cerasi – Via del babuino, 51
 
 
Il 2014 è stato l'anno dei grandi cambiamenti!
 
Il primo - ed evidente a tutti gli agricoltori - è stato quello climatico. La pioggia ha inveito molto sui nostri olivi ma siamo comunque riusciti a portare a Casa Mapei una produzione di qualità, salva dalla mosca e dalla bassa resa. 
Il secondo - forse non tutti hanno ancora avuto il piacere di viverlo - è stato quello urbanistico. Via del babuino è stata ristrutturata e resa pedonale, riacquistando il fascino di una volta.
Il terzo – il più ludico – è legato alla forma di Macchiè d'Olio che - giunto alla sua quarta edizione - quest'anno, nell'esporre i suoi prodotti, mette in mostra anche le opere di ingegno e la manualità dei Mapei… e degli amici di famiglia.
 
Nel celebrare insieme quest'aria di rinnovamento, vi aspettiamo con Macchie d'Olio… Sui Ricami nel cortile di Palazzo Cerasi per degustare insieme l'annata 2014 dell'Olio Extra Vergine di oliva Mapei, assaggiare FortunatoArdengo e Bolle di Balla, spizzicare le gelatine di fiori d'aglio, di melograno e di vino e fra una chiacchiera e una ferratella, una manciata di farina biologica Senatore Cappelli, qualche cecio e farro, potrete accarezzare le creazioni della Scuola di ricamo di Ata Chirico, un vero esempio di artigianalità d'altri tempi. 
 
L'appuntamento è per sabato 13 e domenica 14 dicembre 2014, dalle h.17.00 alle 21.00, presso il civico 51 di via del babuino, Roma. 
Non mancate, sarà una splendida passeggiata!
 
Azienda Agricola Mapei
Eleonora - 3470827240
Maddalena - 3471893253
www.agricolamapei.it
Seguiteci su Facebook
0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

La volta scorsa ci siamo proprio divertite!

 

Questo CORSO di INTRECCIO e RICICLO della CARTA ha davvero un valore terapeutico, ecco perchè abbiamo deciso di organizzarlo nuovamente Sabato 21 giugno dalle 15.00 alle 19.00 e Domenica 22 dalle 9.30 alle 13.30 presso l'Azienda Agricola Mapei che, con i suoi spazi - interni ed esterni - ci regala sempre grandi emozioni.

 

Ne gode il palato al quale offriamo spuntini gustosi e salutari per colazione e merenda; ne gode la creatività, stimolata dal lavoro manuale e soprattutto ne gode la tradizione, alla quale ci ispiriamo per creare degli oggetti nuovi fatti di carta riciclata, dunque eco-sostenibili.

 

Per partecipare potete mandare una mail a info@agricoloamapei.it oppure telefonare al 338/7434591.

 

Se invece siete curiosi e volete solo passare a vedere, impostate il navigatore... ci trovate qui: Azienda Agricola Mapei 

 

Oppure sfogliate la GALLERY con le foto delle borse, ceste e creazioni!

 

CORSO di INTRECCIO e RICICLO della CARTA

Base + avanzato (45 euro a lezione)

presso l’Azienda Agricola Mapei - Nocciano (PE)

per prenotazioni: info@agricoloamapei.it

Tel. 338/7434591


0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Macchie d'Olio in Cortile

06/12/13 11.10

 
 
Il 15 dicembre 2013 la dispensa di Casa Mapei si trasferisce nel Temporary Space di Palazzo Cerasi, a Roma, per festeggiare l'Annata 2013 dell'Olio Extra Vergine di Oliva che, anche quest'anno e malgrado le intemperie, arriva sulle nostre tavole imbandite a festa. 
Per il Natale 2013 ci faranno divertire, come di consueto, Fortunato, Ardengo e Bolle di Balla, i vini e spumanti dell' Azienda agricola Mapei, ma bisognerà tenere spazio per dei nuovi ospiti come:
 
- l'olio EVO - che si aggiunge ai monocultivar Itrana e Leccio del corno 
- il peperoncino tostato, per i palati più resistenti 
- la passata di pomodoro
- il mosto cotto
- la gelatina di melograno
- i ceci
- le confetture
- la crema d’aglio
- le ferratelle dolci e salate
- le mandorle al cacao con peperoncino
 
Fra un museo e un negozio, fra una ricorrenza e un rito, passate a degustare queste novità e a riscaldarvi con un bicchere gentilmente offerto dall'Azienda Agricola Mapei.
Altrimenti, potete ordinare i vari prodotti online qui: www.agricolamapei.it
 
Vi aspettiamo domenica 15 dicembre 2013
dalle 11 alle 21 
Palazzo Cerasi
Via del babuino, 51
Roma
0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Lo abbiamo studiato, ristrutturato, arredato e decorato. La Famiglia Tonini lo ha benedetto con una cena di fine estate che tutte e tre le generazioni si ricordano bene grazie alle foto scattate insieme e non solo! Nel frattempo abbiamo digerito lavorando con dedizione. C’è stata la raccolta dell’uva e del grano e proprio ora stiamo spremendo le olive… insomma, ci siamo occupati della terra e il tempo è passato senza che l’Azienda Agricola Mapei inaugurasse il suo speciale punto vendita - la locanda - un luogo per le feste e le degustazioni. Un luogo per conoscersi e far conoscere la nostra terra. Il posto ideale per vedere da vicino come un frullato diventa oro. Quale migliore occasione poteva presentarsi per aprire le porte del nostro punto vendita? Con Frantoi aperti l’Azienda Agricola Mapei inaugura il suo punto vendita per svelare i segreti dell’olio extra vergine di oliva del quale è produttrice, gustarne la qualità, raccontare una storia millenaria, passare del tempo insieme nel secondo fine settimana di novembre, quando i colori sono caldi e l’aria frizzante.





Per prenotare la visita al Trappeto Mapei – Tel. 347.1893253


0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

La Dispensa di Casa Mapei sabato 8 e domenica 9 Dicembre 2012 si trasferisce in uno dei cortili più suggestivi di Roma insieme agli artisti del Futurismo ai quali l’Azienda Agricola Mapei dedica i suoi vini d’autore.

Palazzo Cerasi torna ad essere la cornice cittadina dell’Azienda Agricola Mapei ma, dopo l’esperimento dell’anno scorso, abbiamo deciso di fare le cose in grande, ma soprattutto al caldo.

Dalle ore 11 alle 21 di sabato 8 e di domenica 9 Dicembre 2012 saremo a Via del Babuino nello spazio espositivo che si affaccia sul cortile del civico 51, proprio dietro alla fontana della Diana Cacciatrice.

Stapperemo bottiglie di Fortunato, il bianco Pecorino; di Ardengo, il rosso Montepulciano d’Abruzzo; di Bolle di Balla, lo spumante Brut, accompagnati da pane e olio extra vergine di oliva nelle tre varianti di questa annata 2012: il D.O.P., il Leccio del corno e l’Itrana.

Vi faremo assaggiare le gelatine di vino di Ardengo e di Fortunato, le confetture d’uva e Santopalato, la crema d’aglio.

Tempo permettendo, al nostro banchetto ci sarà anche Santelia - il passito - che si sta riposando per arrivare carico al suo ingresso in società.

Il w-end di passione dell’Azienda Agricola Mapei durerà  48 ore e si accavallerà a quello dell’Immacolata Concezione, ma senza sensi di colpa, perché l’unico peccato che commetteremo sarà quello di gola.

 Con l’occasione potrete acquistare qualche regalo di Natale inserendo nelle nostre confezioni personalizzate i prodotti dell’Azienda Agricola Mapei che preferite.

Passateci a trovare!


Palazzo Cerasi

Sabato 8 e domenica 9 Dicembre dalle 11 alle 21
Via del babuino, 51

Roma

1 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Marco Romualdi


Antiche, moderne, a colori e in bianco e nero. Con le immagini raccontiamo la nostra terra e attraverso la Fotografia di Marco Romualdi - il fedele testimone della stagionalità dell’Azienda Agricola Mapei – andiamo oltre i confini dell’Abruzzo e ci allineiamo a Roma. In questi giorni nella capitale si sente l’odore di pellicola e camera oscura; il Festival Internazionale di Fotografia ha vivacizzato le strade con ritratti e composizioni. Noi celebriamo questa forma d’arte ospitando le opere del nostro artista preferito che trae spesso ispirazione dai paesaggi nostrani come la Majella e il Gran Sasso, i vigneti e gli uliveti, l'ondulata terra abruzzese e, con l'occasione, gli porgiamo i nostri ringraziamenti perchè la maggior parte delle foto presenti su questo sito sono state realizzate da lui.

0 Comments | Posted in News By Maddalena Tonini

Questa settimana vogliamo aprirci a nuovi orizzonti e quindi, dato che torna la rassegna "Ovini di Campo Imperatore" - che si propone come un tradizionale appuntamento di sicuro richiamo turistico, ma anche come un "vetrina d'eccezione" delle tipicità legate alla pastorizia - ci andiamo a fare una passeggiata in montagna. Dopotutto dall'Azienda Agricola Mapei il tragitto non è così lungo. Per arrivare in cima ci si impiega circa un'ora e mezza... ma in così poco tempo il panorama cambia molto e abbandonate le sinuose colline aprutino pescaresi e il caldo torrido di questi giorni, ci si abbandona all'aria frizzante dell'altitudine

1 Comments | Posted in News By aheadWorks