È un inno ad uno dei primi firmatari del Manifesto Futurista ma soprattutto il simbolo di un bel gioco di squadra, in famiglia, quello che ha dato vita a Severino, il nuovo vino prodotto dall’Azienda Agricola Mapei.


Severino


Si tratta di uno Chardonnay che, imbottigliato in questi giorni, farà il suo ingresso in società fra Natale e Capodanno 2018, vestito dall’etichetta futurista realizzata da Angela Florio l’ideatrice di DecorAzione.

Così suo padre - Valerio Florio - che con le parole ha già dato vita a Bolle di Balla – lo spumante Brut, Fortunato – il Pecorino e Ardengo il Montepulciano d’Abruzzo ha immaginato l’arrivo dello Chardonnay in famiglia: “… per celebrare uno dei primi firmatari del Manifesto Futurista, Gino Severini, proporrei di chiamare Severino il nuovo prodotto dell'Azienda. L'austerità della parola "severo" è addolcita dal diminutivo: allusione autoironica che non dispiace rilevare in un prodotto vinicolo quasi sempre presentato con pomposa enfasi. E mi piace anche sottolineare che il carattere del giramondo Artista - poliedrico, duttile, fantasioso - è simile a quello del vitigno Chardonnay, che è coltivabile in moltissime regioni italiane o straniere, e genera vini d'ogni genere, fermi o frizzanti, freschi o invecchiati, barricati ecc…

D’altronde - conferma Pietro Tonini, che nelle campagne dell’Azienda Agricola Mapei ci lavora tutti i giorni – la terra d’Abruzzo è un’ambiente favorevole per questo vitigno internazionale.

Il vitigno Chardonnay ben si è adattato, anche grazie alla sua rinomata flessibilità, ai contrasti del garbino, dello scirocco e della tramontana tipici della collina pescarese. I terreni argillosi e ricchi di scheletro ne hanno esaltato i colori e i profumi che la raccolta a mano dei piccoli grappoli conserva integra”.



Per ordinare Severino solo o abbinato a Fortunato, Ardengo e Bolle di Balla il numero di riferimento è quello di Eleonora Tonini che risponde al +39.3470827240 o allo 085.847183 ma l'ideale è mandare una mail a info@agricolamapei.it perchè ultimamente è molto impegnata e alterna la presenza sul campo a quella in tv.

Guardate qui!